Europei 2020, l’ottimismo di Mancini: “Italia più scaltra tra un anno”

europei 2020 mancini italia
03/06/2020

Il ct Roberto Mancini parla alla Gazzetta della ripresa del calcio in Italia e delle prospettive della sua Nazionale in vista degli Europei 2020

Roberto Mancini a tutto tondo, nell’intervista rilasciata ieri ai microfoni della Gazzetta dello Sport: il ct dell’Italia ha analizzato il difficile periodo appena trascorso, parlando di Serie A e delle prospettive dei suoi ragazzi per gli Europei del 2020. “Riprendere a giocare sarà molto importante per tutti: si ritorna alla normalità, dopo quello che è accaduto. Sarebbe bello poter giocare la prima gara di Nations League con la Bosnia a Milano, col pubblico: così potremmo ringraziare dottori e infermieri per quanto fatto in questi momenti terribili”.

Europei, Mancini: “Ragazzi più scaltri tra un anno”

Inevitabile parlare dei prossimi Europei (al via l’11 giugno 2021). “Venivamo da una striscia di partite vinte – ha detto Mancini – eravamo sulle ali dell’entusiasmo, era un buon momento per noi. Dobbiamo fare di necessità virtù, sapendo prendere le cose positive. Tra dodici mesi, magari, i nostri avranno giocato partite più importanti, accumulando esperienza: saranno più scaltri. Ci sarà ovviamente qualche difficoltà: il tempo sarà poco e i ragazzi dovranno giocare tantissime partite”.

La possibilità di vedere tanti volti nuovi, in tal senso, esiste. “Avremo tanti match: alcuni giocatori finiranno questa stagione ai primi di agosto, altri a fine mese. Servirà grande attenzione a livello fisico, in una stagione che sarà molto compressa. L’obiettivo per il prossimo anno, poi, sarà quello di arrivare a prima degli Europei con la possibilità di una scelta ampia, con tutti i giocatori in forma e senza infortuni. Appena avremo tutte le date sotto controllo cercheremo di trovare le soluzioni migliori”.

Lo spirito generale, comunque, è alto. “Ci siamo sentiti con i ragazzi via chat, non ci vedevamo da mesi. Erano tutti abbastanza felici e stavano tutti bene, non vedevano l’ora di poter ricominciare a giocare”. Ultime battute su una volata scudetto che sembra ancora apertissima: “La Juventus ha la rosa migliore, ma la Lazio ha entusiasmo. Sarà una bella lotta: il fattore campo è saltato – conclude il Mancio – ci sarà da divertirsi”.

Ecco alcuni link utili: Biglietti, Nations League, Calendario, Gironi, Stadi, Qualificazioni – GironiQualificazioni – CalendarioQualificazioni – Il calendario dell’Italia , Gli Spareggi


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annunci

Seguici su Twitter

RSS
Follow by Email