Europei 2020, Italia-Armenia 9-1: show incredibile al Barbera!

Italia-Armenia Europei 2020 Getty Images
18/11/2019

L’Italia asfalta l’Armenia e chiude nella miglior maniera possibile il percorso delle qualificazioni agli Europei 2020: doppiette per Immobile e Zaniolo

Festa doveva essere, festa è stata. Lo Stadio Renzo Barbera di Palermo assiste al vero e proprio show di un’Italia che, libera da qualsiasi incombenza legata a risultati e classifiche e già qualificata agli Europei 2020, annichilisce l’Armenia con una valanga di gol. Si tratta di numeri e proporzioni a cui, storicamente, gli aficionados della Nazionale non sono mai stati abituati. Spesso, infatti, l’Italia è andata in difficoltà quando l’ostacolo pareva essere più basso e abbordabile.

Con Mancini però la musica è cambiata. Tutte le partite adesso contano, per dar corpo a un ranking sempre più importante e, soprattutto, per creare un gruppo che sia unito e coinvolto nell’obiettivo a lungo termine di far tornare l’Italia al vertice del calcio mondiale. E’ così che il match contro la povera Armenia diventa uno show a tinte azzurre. Due volte Immobile, Zaniolo e Barella portano la banda di Mancini sul 4-0 al 45′. Nel secondo tempo, dopo quasi mezz’ora di quiete apparente, si scatenano Romagnoli, Jorginho, Orsolini e Chiesa, con l’intermezzo della rete ospite di Babayan. Il Girone J di qualificazione si chiude così con uno storico dieci su dieci: da adesso può scattare l’operazione “Euro 2020”. 

 

Italia-Armenia 9-1: il tabellino

Italia (4-3-3): Sirigu (32′ st Meret); Di Lorenzo, Bonucci (24′ st Izzo), Romagnoli, Biraghi; Tonali, Jorginho, Barella (1′ st Orsolini); Zaniolo, Immobile, Chiesa. A disp.: Donnarumma, Castrovilli, Florenzi, Belotti, Insigne, Acerbi, Mandragora, Bernardeschi, El Shaarawy. All.: Mancini

Armenia (5-4-1): Airapetyan; Hambartsumyan, Haroyan, Calisir, Ishkhanyan (24′ st Sarkisov), K. Hovhannisyan; Babayan, A. Grigoryan (15′ st Simonyan), Artak Edigaryan (37′ st Avetisyan), Barseghyan; Karapetyan. A disp.: Beglaryan, Kasparov, T. Voskanyan, Manucharyan, Daniielian, A. Hovhannisyan, Verdanyan, Harutyunyan. All.: Khashmanyan

Arbitro: Lopes Martins (Portogallo)

Marcatori: 8′, 33′ Immobile (I), 9′, 19′ st Zaniolo (I), 29′ Barella (I), 27′ st Romagnoli (I), 30′ st Jorginho (I), 32′ st Orsolini (I), 34′ st Babayan (A), 36′ st Chiesa (I)

Ammoniti: Haroyan (A)

Ecco alcuni link utili: Biglietti, Nations League, Stadi, Calendario, GironiQualificazioni – GironiQualificazioni – CalendarioQualificazioni – Il calendario dell’Italia , Gli Spareggi


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annunci

Seguici su Twitter

RSS
Follow by Email